Kulmbacher/Monchshof

Gusto Leggendario – Fatto con Cura Artigianale

Kulmbach, conosciuta come la capitale segreta della birra, vanta una tradizione birraria che risale a 3.000 anni fa, testimoniata da un’anfora di birra ritrovata nelle campagne circostanti e oggi esposta nel Bayerischen Brauereimuseum. Questo ritrovamento attesta una produzione birraria antichissima che continua a influenzare la produzione locale. I nostri mastri birrai onorano questa eredità creando birre di eccezionale purezza e qualità.Oltre 170 Anni di Eccellenza Brassicola

Come è nato il birrificio Kulmbacher? Fondato nel 1846, il birrificio Kulmbach Reichelbräu si è trasformato in una società per azioni nel 1895, diventando la Kulmbacher Brauerei Aktien-Gesellschaft. Questa tradizione birraria continua oggi con un impegno costante nel rispetto della legge bavarese sulla purezza della birra. La nostra missione è mantenere viva la tradizione brassicola che ci è stata affidata, producendo birre di altissima qualità.

Dal Successo Internazionale al Trionfo Locale
Johann Wolfgang Reichel, fondatore della società, fu seguito dalla moglie Eva Margaretha Reichel, che dopo la morte del marito nel 1857 prese le redini del birrificio, conducendolo al successo per oltre 30 anni. Nei primi anni, gran parte della produzione era destinata all’esportazione. Negli anni ’30, il mastro birraio Hans Rausch creò la ricetta della Kulmbacher Edelherb, una birra Pils che conquistò rapidamente il mercato locale, diventando una delle birre Pils più amate della regione.