• Dal
    1960
  • Produzione
    150.000

L’attività vinicola della famiglia inizia verso la fine degli anni ’60 grazie alla lungimiranza del nonno Valentino Majolini che si dedica con grande passione e spirito innovativo alla produzione esclusiva di vino rosso. Alla morte di Valentino, nel 1975 l’azienda resta inattiva fino al 1981 quando i figli Gianfranco, Piergiorgio, Rino ed Ezio decidono di ripartire con una nuova vendemmia: un secondo inizio, una nuova stagione. Grande merito va riconosciuto proprio a Ezio Majolini, che riesce a dare grande impulso di crescita alla cantina fino all’ingresso della terza generazione: i due cugini Simone e Giovanni che oggi seguono l’azienda.

 

Video

Location