Pasetti (Nelle province di Latina e Frosinone)

Via S. Paolo, 21, 66023 Francavilla al Mare CH
  • Dal
    1960
  • Produzione
    200.000
  • Coltivati
    44

La storia della Cantina Pasetti, lunga 5 generazioni, inizia in epoca Borbonica e arriva fino ai giorni nostri.Il punto di svolta per l’azienda arriva negli anni 60’, con l’inizio della vinificazione in proprio: il risultato è estremamente positivo e l’azienda riesce a farsi un nome facendo crescere fatturato e clientela. Negli anni 80’ sarà poi Mimmo Pasetti, ormai avviato agli studi di enologia, a dare all’azienda la spinta per osare e imbottigliare il suo Montepulciano: lo farà per celebrare la nascita di sua figlia Francesca, una bambina con i capelli rossi proprio come la madre di suo padre Franco, Donna Rachele. Mimmo Pasetti oggi dirige l’azienda ed è un imprenditore visionario: il suo progetto prende vita all’inizio del nuovo millennio, quando inzia ad acquistare i primi terreni a Pescosansonesco, nel cuore del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Inizia quindi il processo di riconversione dalla zona costiera a quella pedemontana, che continuerà con l’acquisizione di altri terreni a Capestrano, Castiglione a Casauria e Ofena: la scelta di produrre in questi luoghi fa sì che l’Azienda Pasetti sia l’unica in Italia che a tutt’oggi possa vantare il logo del Parco Nazionale sulle sue bottiglie.

Video

Location